Domande frequenti

Come utilizzo le resistenze a compressione in opera del calcestruzzo valutato con prove dirette o indirette in fase di verifica?

Come indicato ai paragrafi 11.2.6 del DM 17/01/2018 ed al paragrafo C11.2.6 della Circolare n° 7 del 21/01/2019, il valore caratteristico della resistenza del calcestruzzo in situ (Rck,is o fck,is) valutato con prove dirette (carotaggi) o indirette (prove sclerometriche, combinate ultrasuoni-sclerometro, pull out, windsor…) deve essere maggiore o uguale all’85% del valore caratteristico di progetto (Rck o fck). Il prelievo delle carote deve essere effettuato da un laboratorio autorizzato ed il rapporto deve essere pari a 1 (tolleranza ± 0,05) per avere un valore di resistenza cubico (Rcarota) o a 2 (tolleranza ± 0,05) per avere un valore di resistenza cilindrico (fcarota). La circolare specifica che il valore della carota (Rcarota o fcarota) va moltiplicato per un fattore di danno Fd, che tiene conto del disturbo che l’estrazione della carota implica sulla resistenza del calcestruzzo. Tale fattore di danno decresce all’aumentare della resistenza della carota ed è pari a : (Tab.C11.2.6.1)

Fcarota (10 ÷ 20 Mpa) – Fd 1,10
Fcarota (20 ÷ 25 Mpa) – Fd 1,09
Fcarota (25 ÷ 30 Mpa) – Fd 1,08
Fcarota (30 ÷ 35 Mpa) – Fd 1,06
Fcarota (35 ÷ 40 Mpa) – Fd 1,04
Fcarota (> 40 Mpa) – Fd 1,00

fc,is = fcarota *Fd o Rc,is = Rcarota * Fd

Nel caso vengano effettuate meno di 15 carote viene utilizzato, per ricavare il valore di resistenza caratteristica in situ cilindrico, l’approccio B al par. 7.3.3 della UNI EN 13791:2008 dove si specifica che fck,is è pari al valore più basso tra

fck,is = fm,is (valore medio delle fc,is) – k
Dove k è pari a 5 (tra 10 e 14 carote), a 6 (tra 7 e 9 carote) e 7 (tra 3 e 6 carote)

fck,is = flowest,is (valore più basso delle fc,is) + 4 (MPa)

Es. fck = Rck x 0,83 = 30 N/mmq x 0,83 = 24,9 N/mmq
Vengono effettuate 3 carote e viene quindi utilizzato l’approccio B.
fcarota1 = 24,1 MPa fcarota2 = 24,7 MPa fcarota3 = 23,8 MPa
Fd = 1,09
K = 7
fc,is1 = 24,1 x 1,09 = 26,27 MPa
fc,is2 = 24,7 x 1,09 = 26,92 MPa
fc,is3 = 23,8 x 1,09 = 25,94 MPa
fm = (26,27 + 26,92 + 25,94) / 3 = 26,37 MPa
flowest = 25,94 MPa
fck,is = 26,37 – 7 = 19,37 MPa
fck,is = 25,94 + 4 = 29,94 MPa
fck,is = 19,37 MPa
fck,is ≥ 0,85 x fck ≥ 0,85 x 24,9 N/mmq ≥ 21,165 N/mmq (NON SODDISFACENTE)

Nel caso vengano effettuate almeno 15 carote viene utilizzato, per ricavare il valore di resistenza caratteristica in situ cilindrico, l’approccio A al par. 7.3.2 della UNI EN 13791:2008 dove si specifica che fck,is è pari al valore più basso tra

fck,is = fm,is (valore medio delle fc,is) – k2 x S
dove K2 è pari a 1,48 e S è lo scarto tipo o 2 Mpa (il valore più alto dei due)

fck,is = flowest,is (valore più basso delle fc,is) + 4 (MPa)


La nuova norma UNI EN 13791:2019 per la valutazione della resistenza a compressione in sito distingue la procedura per la valutazione della resistenza caratteristica in sito su strutture esistenti al par.8 dalla procedura per la valutazione della classe di resistenza nelle strutture in costruzione.
Tra i metodi di indagine richiamati dalla norma non figura più il metodo Pull Out, ovvero la forza di estrazione misurato secondo la UNI EN 12504-3.


Stima resistenza a compressione su struttura esistente (par.8 UNI EN 13791:2019)

Prove su carote (par. 8.1)

La norma non distingue più il metodo di stima in base al numero di carote.
Occorrono almeno 8 carote con diametro minimo 75 mm.

La resistenza a compressione caratteristica in sito fck,is è pari al valore più basso tra

fck,is = fc,m(n)is (valore medio delle fc,is) – kn x s
Dove kn è pari a 2 (8 carote), a 1,92 (10 carote), 1,87 (12 carote)...
e s è lo scarto tipo

fck,is = fc,is,lowest (valore più basso delle fc,is) + M
Dove M è pari a 4 MPa (fc,is,lowest ≥ 20 MPa), 3 MPa (16 ≤ fc,is,lowest < 20 MPa), 2 MPa (12 ≤ fc,is,lowest < 16 MPa), 1 MPa (fc,is,lowest < 12 MPa)

Metodi indiretti con taratura rispetto ai dati delle carote (par. 8.2)

Nel caso si effettuino indagini indirette, effettuare prima le indagini indirette, poi effettuare almeno 10 carotaggi nei punti di indagine indiretta in modo da coprire tutta l'estensione dei valori di prova, per poi poter creare una curva di correlazione specifica tra le prove indirette e le resistenze a compressione in sito.

Metodi indiretti con carotaggio selezionato (par. 8.3)

Per zone di prova di non più di 30 mc di calcestruzzo, effettuare prima le indagini indirette, poi effettuare almeno 3 carotaggi nei punti di indagine con i risultati di prove indirette più bassi.
fck,is = fm,is (valore medio delle fc,is)


Valutazione della classe di resistenza nelle strutture in costruzione (par.9 UNI EN 13791:2019)

Prove su carote (par. 9.2)
Ciascuna zona di prova viene suddivisa in volumi di massimo 30 mc.

Per 1 solo volume di prova
Per ogni volume prelevare almeno 3 carote.
flowest,is (valore più basso delle fc,is) ≥ 0,85 x (fck + M)
Dove M è pari a 4 MPa (C 20/25 o maggiore), 3 MPa (C 16/20), 2 MPa (C 12/15), 1 MPa (C 8/12)

Es. fck = 25 N/mmq
Vengono effettuate 3 carote.
fcarota1 = 24,1 MPa fcarota2 = 24,7 MPa fcarota3 = 23,8 MPa
Fd = 1,09
M = 4 MPa
fc,is1 = 24,1 x 1,09 = 26,27 MPa
fc,is2 = 24,7 x 1,09 = 26,92 MPa
fc,is3 = 23,8 x 1,09 = 25,94 MPa
fm = (26,27 + 26,92 + 25,94) / 3 = 26,37 MPa
flowest = 25,94 MPa
flowest,is (valore più basso delle fc,is) ≥ 0,85 x (fck + M)
25,94 MPa ≥ 0,85 x (fck+4 MPa) ≥ 0,85 x 29 N/mmq ≥ 24,65 N/mmq (SODDISFACENTE)

Per 2, 3 o 4 volumi di prova
Per ogni volume prelevare almeno 2 carote.
fm,is (valore medio delle fc,is) ≥ 0,85 x (fck + 1)
e
flowest,is (valore più basso delle fc,is) ≥ 0,85 x (fck + M)
Dove M è pari a 4 MPa (C 20/25 o maggiore), 3 MPa (C 16/20), 2 MPa (C 12/15), 1 MPa (C 8/12)

Per 5 o 6 volumi di prova
Per ogni volume prelevare almeno 2 carote.
fm,is (valore medio delle fc,is) ≥ 0,85 x (fck + 2)
e
flowest,is (valore più basso delle fc,is) ≥ 0,85 x (fck + M)
Dove M è pari a 4 MPa (C 20/25 o maggiore), 3 MPa (C 16/20), 2 MPa (C 12/15), 1 MPa (C 8/12)


Prove indirette più dati selezionati di prove su carote (par. 9.3)
Ciascuna zona di prova non deve essere superiore a 180 mc e viene suddivisa in volumi di massimo 30 mc.

Per 1 solo volume di prova
Effettuare 9 indagini indirette e due carote nei due punti di indagini indirette più bassi
flowest,is (valore più basso delle fc,is) ≥ 0,85 x (fck + M)
Dove M è pari a 4 MPa (C 20/25 o maggiore), 3 MPa (C 16/20), 2 MPa (C 12/15), 1 MPa (C 8/12)

Per 2, 3 o 4 volumi di prova
Effettuare 12 indagini indirette per volume e una carota nel punto di indagine indiretta più basso e due carote nelle due aree più vicine al punto di indagine indiretto medio
fm,is (valore medio delle fc,is) ≥ 0,85 x (fck + 1)
e
flowest,is (valore più basso delle fc,is) ≥ 0,85 x (fck + M)
Dove M è pari a 4 MPa (C 20/25 o maggiore), 3 MPa (C 16/20), 2 MPa (C 12/15), 1 MPa (C 8/12)

Per 5 o 6 volumi di prova
Effettuare 20 indagini indirette per volume e una carota nel punto di indagine indiretta più basso e due carote nelle due aree più vicine al punto di indagine indiretto medio
fm,is (valore medio delle fc,is) ≥ 0,85 x (fck + 2)
e
flowest,is (valore più basso delle fc,is) ≥ 0,85 x (fck + M)
Dove M è pari a 4 MPa (C 20/25 o maggiore), 3 MPa (C 16/20), 2 MPa (C 12/15), 1 MPa (C 8/12)

« torna indietro